Il ristorante

Erika, titolare e chef della Locanda, ama fare in casa gnocchi e ravioli, sformati di erbe di campo e torte salate, pane e gelatine di frutta da servire col pecorino toscano, i cantuccini che vanno col vin santo, le torte e le crostate per colazione, i semifreddi e i sorbetti di frutta fresca per fine pasto. Il meglio della tradizione italiana con un occhio di riguardo per la cucina naturale e vegetariana.